La tua casa “chiavi in mano” pronta in tre mesi

La tua casa “chiavi in mano” pronta in tre mesi

Il costo del professionista

Voler costruirsi una casa a parole potrebbe sembrare facile ma nei fatti l’iter è abbastanza complesso. La prima cosa da fare è individuare un terreno edificabile che, si faccia la casa in prefabbricato oppure in classico, deve avere un accesso comodo per l’entrata delle betoniere e dei mezzi di costruzione.

Poi la seconda cosa da verificare è che il terreno abbia nelle immediate vicinanze la fornitura di acqua , luce e gas perchè altrimenti se sono lontani dovremmo portare le forniture al terreno con conseguente aggravio dei costi. Bisogna inoltre controllare che il terreno non sia attraversato da linee aeree di fornitura di luce che potrebbe rendere difficoltosa la movimentazione dei materiali mediante la gru. Questi passaggi li possiamo verificare in prima persona senza l’ausilio di un professionista.

Una volta avuta risposta positiva a tutte le domande sopra evidenziate possiamo incaricare un professionista per iniziare l’iter progettuale. L’ITER progettuale non significa solamente da parte del professionista la redazione del progetto con piante, sezioni e prospetti ma include tantissime altre prestazioni (perizia geologica, progettazione del basamento in CA, documenti per il catasto, responsabile della sicurezza di cantiere, direzione
dei lavori ecc,ecc) che per complessità e lunghezza di spiegazione non andro’ a fare ma una progettazione completa fino al certificato di agibilità del comune ha con noi un costo attorno ai 21.000,00.

 

Il direttore generale Rag. Stefano.

Solamente attraverso il lavoro imprenditoriale si diventa liberi di agire, di pensare e di scegliere il proprio destino.

Stiamo montando il Condominio Betty  ad Arco (TN).

Chi lo desiderasse può mettersi in contatto con il rag. Stefano per una visita guidata al cantiere.
Cell.3881225787